Acquacheta e Monte Lavane (oggi si SPINGE!)

view-from-mount-lavane-1200

La cascata dell’Acquacheta e Monte Lavane, luoghi incredibilmente belli e pieni di fascino, valgono certo la fatica che si fa per raggiungerli.
Se però volete un consiglio su questo giro eccolo: NON FATELO.

Mi spiego meglio: ciclisticamente non vale molto. La salita fino al Monte Lavane è faticosa al limite della tollerabilità e i tratti pedalabili sono pochissimi. Il rientro a San Benedetto è piuttosto banale, su una bella pista forestale che però non intriga l’amante del fuoristrada. Ecco ora ve l’ho detto. Tenete conto però che i panorami sono veramente stupendi, vedere per credere.
Naturalmente il tratto per la cascata è solo una piccola parte del giro, ed è piuttosto facile. La parte difficile comincia da dopo la cascata e peggiora gradualmente fino al Monte Lavane, che arriva a quota 1240 mt s.l.m. 

Distanza: 23,7 km
Tempo in movimento: 2:45
Media: 8,6 km/h
Velocità max: 50,3 km/h
Passo medio: 6′ 58″ per km
Altitudine max: 1.229 m
DislivelloMetri di quota guadagnati: 1.020 m

Qualcuno l’ha fatto in senso opposto, ovvero scendendo dal Monte Lavane verso la cascata e, avendo tecnica sufficiente e una bici adatta (da down-hill direi), può essere un’opzione.

https://somelandingpage.com/3gGykjDJ?frm=script&_cid=123